pubblica direttamente tu su

diventa un collaboratore

 

guarda i video su

 

 Mercati CortoBio 

Tutti i sabati presso il Parco dei "Comboniani" a Como-Rebbio, dalle 8 alle 12, è allestito il "CortoBio", il mercato dei produttori biologici e locali (via Salvadonica 3)
 

 

 

 

 

 Il Parlamento indaghi sull'omicidio Pasolini

Salviamo le api

 

 

 

 

 

 

 

 

sfoglia la bacheca su

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 Tesseramento 2017
.
 
 
 
 

Erba: la “Festa delle Api” cambia sede: sarà a Villa Amalia - 22/23 settembre

La nona edizione dell’iniziativa organizzata dal Circolo Ambiente “Ilaria Alpi”, in collaborazione con gli apicoltori locali
Erba: la “Festa delle Api” cambia sede: sarà a Villa Amalia, ma con lo spirito di sempre!
Nel week-end del 23 e 24 settembre: conferenze sull’apicoltura, degustazioni di mieli, mercato dei prodotti bio, laboratori per bambini e molto altro

ERBA (CO) – Per la sua nona edizione, la “Festa delle Api” di Erba cambia sede: non più a Villa Ceriani ma a Villa Amalia.  Uno spostamento di poche centinaia di metri che, assicurano gli organizzatori, ovvero il Circolo Ambiente “Ilaria Alpi”, non cambierà lo spirito della manifestazione, che si terrà nel fine settimana del 23 e 24 settembre prossimi.
Dichiarano i responsabili del Circolo Ambiente: "Dopo otto edizioni consecutive, abbiamo dovuto cambiare sede, a causa di alcuni problemi di sicurezza legati all'uso di Villa Ceriani. Un po' ci spiace, ma siamo sicuri che nel contesto di Villa Amalia, messa a disposizione dalla Provincia di Como, la Festa manterrà la sua impostazione, visto che nelle precedenti edizioni ha sempre avuto un pubblico molto interessato e sempre più numeroso".

Infatti anche per quest'anno si conferma molto intenso il programma della Festa dedicata al mondo dell'apicoltura e dell'agricoltura biologica.
L’argomento di quest'anno sarà il rapporto api-fiori, ovvero si approfondirà il tema dei fiori che favoriscono il proliferare delle api, a loro volta protagoniste nell'indispensabile opera di impollinazione.  Si dibatterà quindi sullo "stato di salute delle api", che anche quest'anno hanno sofferto, soprattutto in primavera a causa del maltempo prolungatosi fino a maggio (http://apilombardia.it/index.php/notizie/337-danni-da-gelo-documento-inviato-in-regione-lombardia).
Durante la due giorni della "Festa delle Api" ci saranno quindi seminari e conferenze che spazieranno dall'apicoltura, all'agricoltura biologica, all'alimentazione naturale.
Non mancheranno momenti di degustazione dei mieli, così come spazi di animazione e giochi per i bambini, e infine la musica e i balli popolari.
Anche quest'anno la Festa ha ricevuto numerosi patrocini da enti pubblici: Comune di Erba, Provincia di Como, Comunità Montana del Triangolo Lariano ed Ersaf Lombardia.  
Altre informazioni sulla “FESTA DELLE API” sul sito www.circoloambiente.org

CIRCOLO AMBIENTE “Ilaria Alpi”

Erba,  08 settembre 2017