pubblica direttamente tu su

diventa un collaboratore

 

guarda i video su

 

 Mercati CortoBio 

Tutti i sabati presso il Parco dei "Comboniani" a Como-Rebbio, dalle 8 alle 12, è allestito il "CortoBio", il mercato dei produttori biologici e locali (via Salvadonica 3)
 

 

 

 

 

 Il Parlamento indaghi sull'omicidio Pasolini

Salviamo le api

 

 

 

 

 

 

 

 

sfoglia la bacheca su

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 Tesseramento 2017
.
 
 
 
 

PD - Infiltrazioni mafiose - Orsenigo: “serve opera di prevenzione. E la politica denunci sempre i casi sospetti”

“La notizia di un’ennesima vicenda di infiltrazioni mafiose in Lombardia ci sconvolge, soprattutto sapendo che questa volta è avvenuta sulla porta di casa: proprio qui, nel cuore della provincia di Como,dove l’operosa comunità di Cantù veniva tenuta in scacco dalla criminalità organizzata. Una situazione inaccettabile per chiunque creda nella democrazia e nella legalità”, sono dure le parole di Angelo Orsenigo, segretario provinciale del Pd, a commento della notizia degli arresti e della rete mafiosa che si era sviluppata in Brianza e nel comasco in particolare.

Leggi tutto: PD - Infiltrazioni mafiose - Orsenigo: “serve opera di prevenzione. E la politica denunci sempre i...

Il Circolo Ambiente “Ilaria Alpi” interviene dopo l’ignobile atto di distruzione degli alveari

Dal Circolo Ambiente "Ilaria Alpi"  solidarietà agli apicoltori di Orsenigo.
ORSENIGO (CO)  -   Il Circolo Ambiente “Ilaria Alpi” esprime solidarietà agli apicoltori dell'azienda agricola "Agape", colpiti nei giorni scorsi da un incivile e deprecabile atto di distruzione di decine di arnie ribaltate, con migliaia di api morte, nel territorio di Orsenigo.
L'associazione ambientalista, che ha sede ad Alzate Brianza, organizza ormai da 8 anni la "Festa delle Api" che si tiene a fine settembre a Erba, dedicata al mondo dell'apicoltura.
Dichiarano gli ambientalisti: “Conosciamo bene il duro lavoro di gestione degli alveari, per questo riteniamo ignobile l'atto che ha comportato la distruzione delle arnie. Chiediamo che le Autorità preposte indaghino su chi e sul perché ha compiuto quest'atto, per vandalismo o altro assurdo motivo”.  

Leggi tutto: Il Circolo Ambiente “Ilaria Alpi” interviene dopo l’ignobile atto di distruzione degli alveari